Dans la boite

c’erano una volta due uomini.

 

Due occhi, un naso, una bocca.

 

Passavano il loro tempo seduti, 

l’uno di fianco all’altro aspettavano.

 

se uno partiva, l’altro lo seguiva.

Se uno cantava l’altro suonava

se uno aveva sete l’altro beveva.

 

Un giorno che aspettavano, una scatola cadde ai loro piedi.

 

allora…decisero di aspettare,

perché la scatola arrivo’ mentre aspettavano, 

bisognava aspettare che si aprisse da sola….

 

misero la scatola tra di loro, e aspettarono

 

qualche volta la scatola si agitava, e qualche volta si ascoltava 

come una musica lontana.

 

la cullarono, come per darle tepore.

due o tre da scaldare, dal momento che aspettavano, non cambiava niente

 

un giorno, un rumore indescrivibile usci’ dalla scatola, il suono di una frana

misto a quello di una musica classica e a quello di un martello che sbatte.

 

e poi…più niente.

 

allora si rimisero ad aspettare.

 

il mattino seguente, erano scomparsi, e la scatola era aperta.

dossier dello spettacolo:

dans la boite é l ‘adattazione teatro ragazzi del « fratello maggiore » INBOX

a lui si é inspirato ed é adatto per i piccoli spazi.

Dans la boite é destinato ai bambini tra i 2 e 6 anni e pensato per essere replicato 

nelle scuole o nei centri d’attività per l’infanzia

  • w-facebook