Quarthé

(2016)

Quarté riunsice quattro artisti di quattro nazionalità differenti, Julieta Salz, artista aerea argentina, Caio Sorana giocoliere italo brasiliano, Clément Malin e Loic Leviel, equilibristi francesi, uno sulla scala e l’altro sul filo.

Lavorano per il circo, la danza e il teatro. Gli viene proposta nei 2016 la possibilita di creare e fare spettacolo in Swezia. 15 giorni di creazione, 30 repliche nel isola di Bergman, Gotland.

Quarté é ispirato dalla follia e dalla bellezza della vita sotto lo chapiteau, tra una valigia piena di vestiti da lavare e costumi sempre pronti.

Del thé, chai, cinese, zuccherato, caldo, freddo, con latte, con limone,

prendetelo come volete…

noi lo prenderemo con finezza, calore, poesia e follia.

Ogni centimetro é ordianato come deve e i sorrisi sono puliti e curati.

Qui gurariremo il tremolio e la modestia

nasconderemo il pudore,

l’impeto esce dal pubblico e dalle clave

serviremo il thé dall’alto di una scala

e ci piacerebbe andare ancora più lontano.

i codici di una crimonia ei i suoi ruoli inciampano nel ritmo

di questa pittura senza pittore.

smetteremo di essere chi dovremmo, belli di incertezza e di difetti.

é un ode alla normalità e alla sua follia.

Benvenuti

Venuti per caso, é un invito dove non é importante avere una ragione per essere là, o se siamo i soli a non conoscere nessuno.

date passate

12 Marzo 2017. Le Bourget 

12 Luglio- 4 Agosto 2016. Hablingbo Creperiet. Havdhem Gotland. Svezia.

8 luglio 2016. Académie Fratellini. Saint-Denis 

  • w-facebook